Edilizia scolastica, assegnato il 95,7% degli interventi

Categories: NotizieTags: , , Author:

È scaduta lo scorso 30 aprile la proroga di due mesi concessa dal governo agli enti locali per l’affidamento degli interventi del Piano per l’edilizia da 150 milioni di euro previsto dal decreto “fare”. La scadenza iniziale era fissata al 28 febbraio scorso, ma, a quella data, risultavano assegnati 207 interventi su 692 ammessi al finanziamento, per un totale di 35,7 milioni di euro. Quindi meno del 30% degli interventi possibili, e meno di un quarto delle risorse a disposizione.

Allo scadere della proroga di due mesi il ministero dell’Istruzione ha fatto una ricognizione puntuale della situazione da cui risulta affidato il 95,7% delle opere. Gli interventi assegnati dagli enti locali alle ditte che dovranno eseguirli sono infatti 603 su 630 – al totale di 692 vanno tolte le 62 opere da assegnare in Puglia e Campania dove è in vigore una proroga fino al 30 giugno prossimo -.

Restano non affidati 27 interventi, ma le risorse, assicura il ministero, non si perderanno: saranno assegnate ad altre amministrazioni locali che avevano fatto domanda e i cui interventi erano risultati ammissibili al finanziamento.

Fonte [ingegenri.info]

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *