Coordinatore sicurezza lavori: corso di aggiornamento obbligatorio entro il 15 maggio 2013 – lavoripubblici.it

Categories: NotizieTags: , , , Author:

Il Consiglio nazionale degli Ingegneri con la circolare n. 210 del 3 maggio 2013 recante “decreto legislativo n.81/2008 – TU sulla sicurezza dei lavoratori – formazione ed aggiornamento per il coordinatore per la sicurezza dei lavori problematiche e iniziative del CNI”.
Nella circolare in argomento, il Consiglio nazionale degli Ingegneri interviene su vari aspetti ed, in particolare:

  • sulla indicazione dei soggetti formatori abilitati a svolgere i corsi di formazione;
  • sulla possibilità che i corsi di aggiornamento siano svolti con didattica in modalità Fad, E-learning;
  • sul numero massimo dei partecipanti ai corsi di aggiornamento 40 ore;
  • sul problema legato all’eventuale mancata partecipazione al corso di aggiornamento 40 ore entro il 15 maggio 2013.

In merrito al problema relativo alla partecipazione del corso di aggiornamento 40 ore entro il 15 maggio 2013, il Consiglio nazionale degli Ingegneri, nella citata circolare, precisa che se il professionista non riesce ad effettuare il prescritto corso di aggiornamento 40 ore entro la data del 15 maggio 2013, non sarà più abilitato a ricoprire il ruolo di Coordinatore per la sicurezza e questo fino a quando non avrà espletato gli aggiornamenti previsti.
Ma viene, anche, precisato che ciò non vuol dire che perderà la formazione acquisita, ma soltanto che non sarà in grado di esercitare le proprie funzioni, che saranno “sospese” finché egli non completerà l’aggiornamento per il monte ore mancante.

Fonte [lavoripubblici.it]

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *