A Bologna i condomini saranno ad alta efficienza energetica – edilportale.com

Categories: NotizieTags: , , Author:

Condomini ad alta efficienza energetica per la città di Bologna: è il fine di un progetto integrato promosso dal Capoluogo emiliano che prevede agevolazioni finanziarie per i privati in caso di riqualificazione energetica degli edifici.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra il Comune di Bologna, la Banca Popolare dell’Emilia-Romagna, Unipol Banca, CNA e Unindustria Bologna e Indica ed attua gli indirizzi del Piano d’azione per l’energia sostenibile (Paes).

I due istituti di credito offriranno tassi agevolati ai privati per interventi di miglioramento energetico con l’impegno di concludere l’istruttoria relativa alla solvibilità del cliente entro 30 giorni dalla ricezione della documentazione completa.

L’impegno delle associazioni di categoria sarà quello di stimolare l’adesione al progetto da parte dei professionisti e delle imprese, mettendo in atto un sistema di garanzia in merito alle qualifiche delle imprese stesse durante l’attuazione del progetto.

A vantaggio di un miglior risultato post intervento, i privati potranno ulteriormente beneficiare di analisi energetiche degli edifici a prezzi agevolati e detraibili dall’importo degli interventi.

Per la gestione dei progetti e degli obiettivi riguardanti il Paes, il Comune di Bologna ha attivato il nuovo sito www.paes.bo.it; tramite un percorso partecipato (Forum per la Concertazione) sarà possibile individuare gli interventi sostenibili prioritari per la città ed i limiti da superare per la loro attuazione.

Oltre all’efficientamento energetico degli edifici residenziali il Paes per la Città di Bologna prevede:

– la sostituzione delle coperture in amianto con pannelli fotovoltaici (leggi tutto);
– la realizzazione di campagne informative e di sensibilizzazione;
– lo sviluppo sul territorio comunale di “Comunità Solari”;
– la realizzazione di progetti per il Green ICT;
– la creazione di una rete di coordinamento degli Energy manager.

Fonte [edilportale.com]

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *